sport che fanno dimagrire

Chi di noi non si è mai chiesto quali sono gli sport che fanno dimagrire più degli altri?

Siamo tutti alla ricerca delle attività che più ci piacciono e con cui ottenere la perfetta forma fisica e magari ci siamo fatti anche un’idea di quelle più gettonate per il dimagrimento.

Tuttavia, spesso non siamo a conoscenza di tutti gli altri sport che fanno dimagrire, ovvero di quegli sport ideali per bruciare centinaia di calorie in una sola sessione di allenamento.

Proprio per questo motivo abbiamo creato la nostra classifica delle attività migliori per perdere peso. Scopriamola insieme.

Calcio e calcio a 5

Al primo posto della nostra classifica troviamo il calcio, uno sport abbastanza completo che consente di bruciare all’incirca 475 kcal per un’ora di allenamento, arrivando anche a 1000 kcal se la partita ha una durata di 90 minuti. 

Per praticare correttamente questo sport di resistenza, è consigliabile avere gambe ed addome ben allenati e munirsi di scarpe adatte alla disciplina. 

Il calcio è un'ottima attività di squadra che oltre ai comuni benefici fisici, consente di anche di svagare la mente e coltivare relazioni.

Quanto ai primi benefici, quest’attività permette di abbassare la frequenza cardiaca, rafforzando il cuore con un conseguente miglioramento della circolazione e della pressione sanguigna; riduce la massa grassa in favore di quella magra e diminuisce i livelli del colesterolo cattivo.

Calcio

Pole dance

Tra gli sport che fanno dimagrire rientra la pole dance, un’attività che in un’ora consente di bruciare tra le 500 e le 600 kcal circa. 

La pole dance è una disciplina molto completa che, tramite l’uso della pertica, mescola danza classica e ginnastica artistica, ereditandone caratteristiche e benefici.

Questo sport permette di lavorare in maniera uniforme sia la parte superiore del corpo che quella inferiore, attraverso molteplici esercizi di mobilità e resistenza.

Tuttavia, sono necessari degli esercizi iniziali di preparazione da eseguire senza la pertica per guadagnare forza come il crunch, il plank e gli squat. Anche qui è necessario prestare tanta attenzione alla postura durante l’esecuzione dei vari movimenti. 

I benefici della pole dance sono tantissimi: miglioramento dell’elasticità e della tonificazione muscolare; miglioramento della capacità di coordinazione e di resistenza oltre che miglioramenti generici che interessano il sistema cardiovascolare.

Le sue particolari caratteristiche fanno di questo sport anche un’ottima soluzione per tutti coloro che soffrono di problemi posturali, grazie all'ottimo lavoro di rafforzamento dell'addome.

Pole dance

CrossFit®

Il terzo posto della nostra classifica è occupato dal CrossFit®, il quale consente di bruciare approssimativamente dalle 514 alle 700 kcal per ogni ora di allenamento.

Tuttavia - trattandosi di uno sport abbastanza complesso - le lezioni possono avere anche una durata inferiore che si assesta intorno ai 30 minuti, durante i quali, si bruciano più o meno 257 kcal. 

Il CrossFit® è un workout funzionale caratterizzato da un’alta intensità e ad intervalli, in cui si usano varie attrezzature come bilancieri, kettlebell, pesi, manubri e palle mediche.

Un programma di allenamento di questo tipo alterna varie fasi, tra cui il WOD, composto da più esercizi scelti di volta in volta dal trainer. Tra gli esercizi più diffusi per la disciplina rientrano gli air squat, push-up, deadlift, pull-up, salti, affondi e dips. 

Nel CrossFit® è molto facile farsi male e per questo non è uno sport adatto a chiunque, soprattutto per tutto coloro che hanno problemi alla postura o alle articolazioni.

Per ridurre al minimo le possibilità di infortunio è necessario indossare un abbigliamento che consenta facilità di movimento e che, al tempo stesso, dia il giusto supporto alla schiena e alle articolazioni. Ancora è opportuno capire bene come eseguire l’esercizio e mantenere una postura corretta.

Tra i benefici dell’attività troviamo sicuramente l’alto dispendio calorico; un miglioramento dell’attività cardiovascolare; la stimolazione dell’ipertrofia muscolare ed un aumento della forza; un aumento della resistenza muscolare.

Crossfit

Arrampicata

L’arrampicata rappresenta uno degli sport più adrenalinici e stimolanti per la perdita di peso, capace di far bruciare tra le 540 e le 750 kcal per ogni ora di allenamento.

Con l’arrampicata si lavorano egregiamente i muscoli delle braccia e delle gambe in aggiunta al core, la cui attivazione è necessaria per guadagnare maggiore stabilità sulle sporgenze e durante gli slanci.

I benefici dell’arrampicata si riscontrano sia dal punto di vista fisico - grazie ad un aumento dell’agilità, della forza e della resistenza - che sul piano mentale, poiché è uno sport che pone davanti a sfide continue e che spinge a superare i propri limiti. 

Arrampicata

Nuoto

Tra gli sport che fanno dimagrire non poteva mancare il nuoto, con ben 550 kcal (fino a 680) bruciate in un’ora di attività.

Il nuoto libero e, in generale, le discipline in acqua come hydrobike o acquagym rientrano tra le più consigliate per rimettersi in forma.

Queste attività sfruttano la resistenza dell’acqua la quale - se da un lato facilita l'esecuzione di alcuni movimenti - dall'altro spinge l'intera muscolatura a lavorare di più. 

È uno sport quasi privo di rischi per le articolazioni e ha molti benefici: migliora la postura; aumenta la flessibilità e resistenza muscolare e, infine, migliora l’umore. 

Nuoto

Cycling

Il cycling è uno degli sport per dimagrire per eccellenza, in grado di consumare approssimativamente dalle 570 alle 850 kcal in un’ora, a seconda dell’intensità e della velocità. 

Sebbene questo sport faccia lavorare di più la parte inferiore del corpo - dunque quadricipiti, femorali, polpacci ed addome - è ottimo per tornare in forma e bruciare tantissime calorie

I principali benefici attribuibili alla disciplina si traducono in un miglioramento della respirazione nonché della circolazione sanguigna.

Cycling

SUP (Stand Up Paddle)

Altro sport completo ed ideale per il dimagrimento è il SUP, il cui valore delle calorie bruciate in un’ora oscilla tra le 615 e le 708 kcal

Questo sport altro non è che una variante a metà strada tra il surf e la canoa, da praticare in acqua su una grande tavola e con l’ausilio di una pagaia.

Con tale disciplina si allena in modo equilibrato tutta la muscolatura del corpo dunque braccia, addome e gambe. La facilità con cui si pratica e il divertimento che ne deriva, hanno contribuito alla sua vasta diffusione negli ultimi anni.

Tra i benefici dell'attività troviamo di sicuro un miglioramento dell’equilibrio e della coordinazione motoria.

SUP

Pugilato

Quasi a parità di calorie con il SUP troviamo il pugilato che in un’oretta di attività consente di bruciare dalle 615 alle 815 kcal.

Il pugilato si presenta come uno sport equilibrato e completo, capace di far lavorare in contemporanea gambe, addome e braccia ed è particolarmente adatto per scaricare lo stress. 

Presenta differenti benefici come un aumento dell’agilità e della resistenza ed un notevole incremento della forza.

Pugilato

Paddle

Derivato del tennis, il paddle (o padel) è uno sport che può essere praticato sia in 2 che in 4, con una stima di calorie bruciate che si aggira tra le 650 e le 750 kcal per ogni ora di gioco. 

Per la pratica del paddle c’è bisogno di attrezzature specifiche, ovvero racchette a piatto pieno e palle da tennis. Tale sport si fa in un campo da 20x10 metri, circondato da reti e vetrate sulle quali si può far rimbalzare la palla. 

Anche questa attività è famosa poiché - oltre ad essere divertente e semplice da imparare - apporta tanti benefici fisici: sviluppa i riflessi; migliora la flessibilità e l’elasticità muscolare e rinforza il cuore.

Paddle

Salto della corda

Chiudiamo la nostra classifica con il salto della corda che permette di bruciare tra le 680 e le 815 kcal circa per ogni ora di attività

Per la pratica di questo sport è necessario munirsi di una corda che ben si adatta alle caratteristiche fisiche e all’altezza della persona che intende utilizzarla nell’allenamento.

Ci sono diversi esercizi da poter fare con la corda ossia il salto alternato, che consiste nel saltare la corda con un piede per volta; il salto normale da eseguire con entrambi i piedi o - per i più allenati - il full twister che prevede una leggera rotazione del bacino ad ogni atterraggio. 

Tra i benefici dell’attività rientrano: un potenziamento dei muscoli della schiena e dell’addome; un notevole miglioramento della resistenza e dell’equilibrio; un miglioramento della circolazione sanguigna grazie anche al rafforzamento del cuore e dei polmoni.

Sport che fanno dimagrire: la top 10 di Fitprime

È opportuno precisare che tutti i dati relativi alle calorie contenuti in questo articolo sono delle semplici stime e pertanto sono da considerarsi come indicativi e non assoluti.

Il consumo di calorie per ogni ora di attività è infatti sempre soggettivo e dipende da tanti fattori quali l’età, il sesso, il livello di allenamento, le condizioni di salute, tipologia ed intensità dell’attività. 

Lo smaltimento dei kg in più è un processo lungo, che richiede costanza negli allenamenti e che deve essere accompagnato da una dieta sana ed equilibrata.

Questi due componenti sono fondamentali per migliorare il benessere psicofisico

Potrebbero interessarti anche: